This is Photoshop's version of Lorem Ipsn gravida nibh vel velit auctor aliquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit. quis bibendum auci elit.

Instagram feed

+ 01145928421 SUPPORT@ELATED-THEMES.COM

Pagine

Norme sulla trasparenza

HomeNorme sulla trasparenza

INFORMATIVA

art. 9 , comma 2 e 3 del decreto Legge 8 agosto 2013, n. 91,

convertito con legge 7 ottobre 2013 n. 112

 

Dati Fiscali:

Terzostudio Progetti per lo Spettacolo srl

Via della Gioventù, 3 – 56024 Ponte a Egola/San Miniato (Pi)

Partita Iva 01945720504 – Codice Fiscale 01945720504

PEC terzostudio@lamiapec.it

Iscritta al Registro delle Imprese di Pisa  al n. 01945720504 in data 08.01.2010

Sezione: Ordinaria – Iscrizione REA PI – 167921

 

Terzostudio Progetti per lo Spettacolo srl è una società privata, il Consiglio di Amministrazione è composto da due membri, Alberto Masoni e Alessandro Gigli che svolgono le funzioni di Presidente e Vice Presidente.

Il conferimento dell’incarico risulta dall’Atto Costitutivo del 21 dicembre 2009

L’esercizio delle suddette cariche è svolto a titolo gratuito.

 

Alberto Masoni

Svolge il ruolo di direttore generale tecnico-organizzativo e il ruolo di condirettore artistico.

Per queste funzioni riceve il compenso annuo di Euro 28.000,00 come stabilito dal Verbale d’Assemblea del 10.01.2018

Alessandro Gigli

Svolge il ruolo di condirettore artistico.

Per queste funzioni riceve il compenso annuo di Euro 2.000,00 come stabilito dal Verbale d’Assemblea del 10.01.2018

Svolge inoltre il ruolo di attore e regista per il quale è assunto con Contratto CCLS del 06.02.2010 – per questa attività ha ricevuto nel 2019 il compenso di Euro 13.167,00

 

Terzostudio si avvale delle seguenti collaborazioni esterne:

Consulente commercialista, dott. Antonio Maltomini (Studio Bartali & Partners), Euro 5.411,00 nel 2019

Consulente del lavoro. Dott. Erino Salvadori (Studio Dati), Euro 4.830,00 nel 2019

Oneri amministravi esterni – Gestione Impresa srl –  Euro 7.020,00 nel 2019

 

L’organico di Terzostudio è così composto:

Alice Masoni, programmazione spettacoli, direzione rassegne, co-gestione amministrativa

Alberto Sabatini, organizzazione e supporto tecnico -logistico

Pietro Rasoti, attore, animatore

Italo Pecoretti, attore, animatore, regista

Federico Pieri, attore, animatore

Miriam Calautti, attrice, animatrice

Alessandro Verdecchia, musicista, animatore

Laura Vaccari in arte Kibel, attrice, animatrice, regista

Veronica Gonzalez, attrice, animatrice

Andrea Mancusi, attore, animatore

Nel corso dell’anno, di volta in volta, vengono attivate altre collaborazioni

 

Alberto Masoni – Curriculum vitae:

Presidente del consiglio di Amministrazione, socio fondatore,direttore tecnico-organizzativo, condirettore artistico di Terzostudio. Tra i fondatori dell’Associazione Teatri di Figura ATF/AGIS (è consigliere nazionale dal 2001), fondatore della Federazione Nazionale degli Artisti di Strada FNAS/AGIS (è stato consigliere nazionale dal 2004 al 2009).

Dopo gli studi al DAMS di Bologna alla fine degli anni settanta, si dedica allo spettacolo con il Teatro della Casa Gialla e all’animazione teatrale coinvolgendo insegnanti e ragazzi della scuola dell’obbligo lavorando per diversi comuni della Toscana e per il Provveditorato agli studi di Firenze e di Pisa. Realizza progetti, corsi  e laboratori per ragazzi e giovani sul teatro, l’animazione teatrale, la multimedialità, l’agit-prop, il cinema. Ha tenuto un seminario su  “Organizzazione e gestione di eventi” a Cosenza (2002). Ha tenuto un corso di formazione per 30 giovani sul linguaggio audiovisivo (Progetto  Cine-occhio”) per il CesvoT (2004) . Ha pubblicato il quaderno didattico  Progetto Moby Dick  AA.VV. 1991,   Il teatro delle Città”, 1995;  Otto&Barnelli” 2007; In/Canti e Banchi, una storia di storie”, 2000;  La cultura del teatro di strada”, Quaderni di Porto Franco, Regione Toscana, 2002. Autore del documentario  “La Conceria” per il Museo del cuoio (’85). Ha fatto la regia di numerosi spettacoli tra i quali  “La piazza”,  “L’uomo di Croce”. E’ stato presidente del Centro Cinema Paolo e Vittorio Taviani di San Miniato (1999-2004). E’ condirettore artistico, con Alessandro Gigli, fin dalla sua nascita del festival internazionale del Teatro di figura  “La Luna è Azzurra” (XXXII edizione nel 2014), di  “ABC Festival” a Campiglia Marittima, di “Veroli Festival”  a Veroli di  “In/Canti e Banchi” a Castelfiorentino , di “RadioLiberaFestival” (tre edizioni) a Santa Croce sull’Arno e 2 edizioni ad Alatri), “La cittadella incantata” a Viareggio (5 edizioni).

Nel 2015 gli è stato conferito il Premio per la diffusione della cultura popolare (premiato da Giuliano Scabia al Festival del Pensiero popolare di San Miniato).

Nel 2019 è stato nominato direttore del settore spettacoli della Festa Artusiana di Forlimpopoli.

Alessandro Gigli – Curriculum vitae:

Socio fondatore, vicepresidente del consiglio di amministrazione ,  condirettore artistico, regista, attore e burattinaio di Terzostudio. Nel 2009 ha ricevuto dalla Regione Piemonte il Premio Torototela.

Tra il 1995 e il 1999 è stato presidente della Federazione Nazionale degli Artisti di Strada FNAS/AGIS. Ha fondato con Claudio Cinelli la Compagnia Burattini del Sole attiva dal 1980. Ha prodotto in carriera oltre venti spettacoli di cui è autore e interprete. E’ stato presente nei maggiori Festival italiani e stranieri di teatro di strada e di figura (Gent, Amsterdam, Clais, Lugano, Ascona, Tunisi, Charleville Mezières, Aurillac, San Miniato, Certaldo, Perugia, Genova e Cervia, “Arrivano dal Mare” dove ha ricevuto il riconoscimento della Sirena d’oro. Numerose le regie per gli spettacoli di Terzostudio.

Ha pubblicato con varie case editrici – Prìncipi & Princìpi, Jaka Book, Edicolors, Federighi, Titivillus, Pestival – oltre trenta libri illustrati di fiabe per ragazzi. Ha tenuto Corsi e seminari per insegnanti di vario ordine e grado in vari comuni della Toscana e del nord Italia. E’ direttore artistico e inventore  di  “Mercantia” a Certaldo (27 edizioni) il più grande festival di teatro di strada italiano. E’ condirettore Artistico, con Alberto Masoni,  del festival internazionale del Teatro di figura  “La Luna è Azzurra” (XXXI edizione nel 2014), di “Veroli Festival”  a Veroli, “Che Forte! A Forte dei Marmi.

Nel 2015 gli è stato conferito il Premio per la diffusione della cultura popolare (premiato da Giuliano Scabia al Festival del Pensiero popolare di San Miniato).

Alberto Masoni e Alessandro Gigli, con Terzostudio, hanno contribuito in Italia al rilancio del teatro di figura e del teatro di  strada creando progetti teatrali che occupano i centri storici. Hanno realizzato iniziative con questo taglio culturale, oltre che nei già citati luoghi, anche a Agrigento, Alatri, Arezzo, Castelbolognese, Chioggia, Cremona, Empoli, Mestre, Montecatini Terme, Montelupo Fiorentino, Portoferraio, Rio nell’Elba, Scandicci, Torrice, Viareggio.

 

 

LEGGE N. 124 4 AGOSTO 2017, (LEGGE ANNUALE PER IL MERCATO E LA CONCORRENZA)

 

Contributo 2019 –MIBAC

Progetto speciale “Visionaria”  art. 44 comma 2, D.M. 27 luglio 2017

Ai sensi di quanto disposto dal D.D. del 18.12.2018 rep. 2278 sulla base della nota del Ministro del 13 dicembre 2018 prot. 0014176 è stato assegnato al progetto “Visionaria” un contributo di Euro 3.000,00 per l’anno 2019

Contributo 2018 –MIBAC

Progetto speciale “Visionaria”  art. 44 comma 2, D.M. 27 luglio 2017

Ai sensi di quanto disposto dal D.D. del 18.12.2018 rep. 2278 sulla base della nota del Ministro del 13 dicembre 2018 prot. 0014176 è stato assegnato al progetto “Visionaria” un contributo di Euro 15.000,00 per l’anno 2018

 

Il Comune di San Miniato ha finanziato nell’anno 2019 il festival “La Luna è Azzurra” organizzato da Terzostudio progetti per lo spettacolo con Euro 21.596,00

Il Comune di San Miniato ha finanziato nell’anno 2018 il festival “La Luna è Azzurra” organizzato da Terzostudio progetti per lo spettacolo con Euro 23.700,00